Giovedì, 10 Agosto 2017 08:28

Materasso matrimoniale per la casa: guida al preventivo per l'acquisto ideale

Materasso matrimoniale: l'importanza di scegliere quello giusto

Alcuni né sottovalutano l'importanza; altri si gettano all'acquisto tenendo in conto solo alcuni fattori in grado di rendere un qualsiasi materasso alla pari di un ottimo materasso. Infine ci sono quelle persone che si accontentano di un materasso qualsiasi, basta che sia morbido. Tutto ciò è sbagliato, in quanto la scelta di un buon materasso è fondamentale per riposare bene a vere un sonno corretto. Inoltre bisogna sapere che in commercio esiste una varia gamma di materassi matrimoniali: marche, modelli, materiali, gradi di rigidità e quant'altro sono tutti fattori in grado di facilitare o appesantire il riposo. Non esiste un unico modello migliore, una panacea a tutti i mali del sonno, ma ci sono dei materassi che si adattano meglio ad alcune persone piuttosto che ad altre. Vediamo insieme gli importanti fattori di scelta del materasso matrimoniale.

 

Materasso matrimoniale per la casa: i fattori di scelta

Il primo, - e il più importante, - elemento da valutare è la rigidità, nonché lo spessore. Il materasso, difatti, deve sorreggere il corpo correttamente e per questo avere una certa rigidità, ma non essere troppo duro o scomodo. Deve rispettare le curve del corpo, specialmente quella della colonna vertebrale in contempo permettendone un rilassamento. La durezza resta comunque un gusto personale: c'è chi preferisce i materassi matrimoniali più morbidi e chi quelli più duri. Inoltre è da valutare la posizione in cui si preferisce dormire. Quelli che dormono sulla schiena potrebbero scegliere il materasso rigido; coloro che preferiscono dormire sul fianco dovrebbero preferire i materassi più morbidi. Persino il peso del corpo appoggiato sul materasso è da valutare, in quanto ha delle proprie specifiche e pesi diversi hanno bisogno di materassi matrimoniali differenti. Per quelli più pesanti, per esempio, si rendono necessari i materassi meno morbidi. Invece le persone snelle dovrebbero preferire i materassi più morbidi in modo che il corpo ci possa aderire bene. Se le persone sono due, come quelle che generalmente necessitano di un materasso matrimoniale, e hanno pesi corporei radicalmente differenti, dovrebbero scegliere una strada intermedia. 

 

L'importanza dei differenti materiali

In commercio esistono materassi matrimoniali realizzati con i più differenti materiali. Spaziando da quelli in lattice, forse i più utilizzati attualmente, passando per quelli in memory foam, senza dimenticarsi dei vecchi materassi a molle, esiste un'enorme varietà di scelta. Tutti i materiali utilizzati, come quelli del materasso matrimoniale Synergic Italiana, hanno delle caratteristiche intrinseche proprie, che li rendono meglio adatti ad alcune persone piuttosto che ad altre. Per esempio i materassi in lattice offrono un sostegno molto rigido, ma in contempo forniscono una pressione uniforme a tutto il corpo. Per questo sono adatti a coloro che cercano un materasso riposante. Anche coloro che soffrono di varie allergie potrebbero affidarsi al materasso in lattice, in quanto è un materiale completamente anti-allergenico. Un discorso simile vale anche per i materassi in memory foam, che però permettono una circolazione dell'aria inferiore di molto. Per questo il memory foam è adatto alle abitazioni più fredde, nonché rappresenta la soluzione perfetta per le persone esili. Infine, i materassi a molla garantiscono una certa solidità ed elasticità, ma in contempo anche una durezza superiore agli altri.